Lunedì, 10 Gennaio 2022 14:20

Non mettere via le lucine di Natale!

L’inverno è ancora lungo: usiamo le luci per giocare e riscaldare l’ambiente

In inglese si chiamano “fairy lights”, lucine delle fate e altro non sono che il riutilizzo creativo delle lucine di Natale. Invece di chiuderle nella scatola da cui saranno ripescate fra 12 mesi, continuiamo a giocarci: ci aiuteranno a cacciare via l’inverno e a donare alla casa quel tono hygge che fa tanto Paesi del Nord.

Le lucine migliori sono quelle composte da sottili fili di rame che collegano, uno dopo l’altro, i bulbi dei led. Sono poco ingombranti e molto versatili perché si modellano facilmente. Vediamo qualche idea per riutilizzarle: sono alimentate a batteria e quindi sicure anche per le camere dei bimbi.

Un portafoto brillante

Procuratevi delle mollettine e una o più stringhe di fairy lights. Stampate le foto che avete sul telefonino: il formato più decorativo è quello modello Polaroid. Attaccate qualche gancetto al muro, fate passare le lucine e attaccate le foto ai fili, come se stendeste i panni. Bello di giorno, il nostro portafoto luminoso diventa splendido all’imbrunire.

Barattoli luminosi

Perfetti d’estate come d’inverno, appoggiati su una mensola o appesi ai rami di un albero, i barattoli luminosi sono facilissimi da realizzare. Prendiamo un barattolo trasparente, mettiamo le lucine al suo interno e accendiamo! Varianti più divertenti si fanno con barattoli di vetro colorato o barattoli riempiti con la retina dei limoni o delle arance, per dare un tocco di colore.

La casetta incantata

Tutti i bambini adorano avere a disposizione una casetta, una tenda, un angolino tutto per loro. Accostiamo due sedie, copriamole con un telo, mettiamo per terra un tappeto e qualche cuscinone. Il tocco finale è l’illuminazione delle ex-lucine di Natale, ora diventate ufficialmente luci da campo con cui giocare, leggere e divertirsi.

Un due tre, musica!

La striscia di led che cambia colore o il proiettore di luci natalizie è perfetto per allestire una zona “dance” in cameretta o in soggiorno. Abbassate le luci, accendete i colori, mettete la musica ed ecco una discoteca casalinga dove sfogare tutte le energie!

La terra dei dinosauri

Per un pomeriggio di gioco servono piccoli dinosauri, un po’ di lucine e un telefono con la fotocamera. Allestite un set fotografico disponendo i dinosauri su un tavolino. Spegnete le luci e date ai bambini il telefono e le lucine. Uno muove le luci e l’altro scatta. Per ottenere questo tipo di effetto è necessario impostare la fotocamera manualmente scegliendo una lunga esposizione (ISO 200 e un tempo di esposizione pari a 10 secondi) e disabilitare il flash. Fate qualche prova e conservate solo le foto più belle. I bambini impazziranno e voi non li vedrete nè sentirete per ore!

 

#cresceregiocando #giocaconprimigi

*Articolo redatto in collaborazione con Giovani Genitori

 




GUIDA PASSO DOPO PASSO
GUIDA AL CORREDINO
CONSIGLI PER LA CURA DELLE CALZATURE
CONSIGLI PER LA CURA DELL' ABBIGLIAMENTO
TROVA LA TAGLIA GIUSTA
SEGUICI

Assistenza Clienti

Per comunicare con la nostra azienda
è a vostra disposizione il numero

075 50 28 466

attivo dal lunedì al giovedì
8.30-13.45 14.30-17.15
venerdì 8.30 13.45 14.15-16.00

Contatti

IMAC S.p.A. - Divisione IGI

Via Sandro Pertini, 6

06073 Ellera di Corciano (PG)

P. IVA 00985500446

Email

Puoi anche contattarci a:

vendite.it@primigi.com

per richiedere informazioni,
per ricercare i nostri punti vendita,
per segnalarci un problema